Menzioni legali

Menzioni legali

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA:

 

1. Definizioni
‘Venditore’: Solar Screen International S.A., con sede sociale all'indirizzo 18 rue du Commerce, L-3895 Foetz e registrata presso il Registro di Commercio del Lussemburgo sotto il numero B-22286.
‘Beni’: Tutti i prodotti proposti dal Venditore.
'Servizi': Tutti i servizi offerti dal Venditore, ivi compresi, ma senza limitazione, i servizi di consegna dei Beni, di installazione dei Beni, di consulenza tecnica sui materiali necessari all'installazione dei Beni da parte di terzi, i servizi di Marketing nonché di formazione.
‘Beni/Servizi’: Beni e Servizi congiuntamente.
'Acquirente': Qualsiasi parte agente in qualità di Acquirente di Beni e/o Servizi del Venditore, o agente in qualità di subcontraente o distributore del Venditore e che acquisisce tali Beni/Servizi in questa veste.

2. Generalità
Le presenti Condizioni generali di vendita si applicano a qualsiasi vendita di Beni e/o Servizi del Venditore all'Acquirente. Esse sostituiscono tutte le eventuali condizioni generale di vendita del Venditore anteriori. L'eventuale applicazione delle condizioni generali dell'Acquirente è pertanto esplicitamente esclusa. Con l'accettazione e/o l'esecuzione di un ordine presso il Venditore, l’Acquirente è ritenuto accettare le presenti Condizioni generali di vendita integralmente e senza alcuna riserva. Non è possibile derogare alle presenti Condizioni generali di vendita se non previa autorizzazione specifica e scritta della Direzione del Venditore.
L’eventuale invalidità di una qualsiasi disposizione delle presenti Condizioni generali di vendita non può in alcun modo comportare l'invalidità delle altre disposizioni. Nello specifico, le Parti faranno tutto il possibile per sostituire un'eventuale disposizione invalida con una disposizione equivalente e valida.

3. Prezzi, fatturazione e pagamento
I prezzi indicati e pubblicati sono importi netti espressi in euro. Qualsiasi imposta, tassa o canone è a carico dell'Acquirente come pure qualsiasi spesa postale o di trasporto. Ciascuna fattura è inviata all'indirizzo indicato nell'ordine di acquisto. Ciascuna fattura è ritenuta accettata in assenza di contestazione scritta e definitiva entro 15 giorni dall'invio della fattura stessa. Salvo diverso accordo, le fatture sono pagabili a 15 giorni in contanti presso la sede sociale del Venditore. Gli agenti, i rappresentanti commerciali, subcontraenti o altri agenti del Venditore non sono autorizzati a incassare le fatture.
Peraltro, una consegna incompleta o contestata non dà diritto all'Acquirente di ritardare i suoi pagamenti. Il mancato pagamento di una fattura alla data della scadenza rende immediatamente esigibili e senza preavviso:
- i saldi impagati di qualsiasi altra fattura, comprese quelle non ancora scadute;
- qualsiasi importo rimasto impagato alla data di scadenza comporta, di pieno diritto e senza preavviso, il pagamento di una penale corrispondente a un tasso d'interesse mensile (laddove ciascun mese iniziato è considerato un mese completo) pari al tasso d'interesse applicato dalla Banca Centrale Europea per la sua più recente operazione di rifinanziamento, maggiorato di 10 punti percentuali;
- un'indennità forfetaria per spese di recupero pari a 40 euro, nonché la sospensione di tutti gli ordini in corso,
fatta salva la possibilità per il Venditore di farsi rimborsare le spese di un'eventuale procedura giudiziaria.
Tali penali non pregiudicano l'esigibilità del debito e non richiedono il richiamo del/dei Bene/i interessato/i.

4. Ordinazione e consegna dei Beni/Servizi
4.1 Ordinazione
Salvo diverso accordo scritto, qualsiasi offerta di prezzo per i Beni/Servizi è valida solo per 30 giorni dopo la sua comunicazione all'Acquirente. Firmando l'offerta o l'ordine di acquisto l'Acquirente si impegna definitivamente e irrevocabilmente all'acquisto. Eventuali modifiche o cancellazioni apportate all'ordine su richiesta dell'Acquirente avranno effetto solo previo accordo scritto del Venditore. Qualsiasi costo derivante da tali modifiche o cancellazioni dovrà essere preso in carico dall'Acquirente.
Il Venditore ha il diritto di chiedere un acconto per ciascun ordine o di richiederne il pagamento integrale. In tal caso, l'ordine sarà valido ed eseguito solo dopo il pagamento rispettivamente dell'acconto o dell'importo totale. In ogni caso, il pagamento dell'acconto o dell'importo costituirà accettazione dell'offerta o dell'ordine di acquisto.
Qualora l'ordine fosse contrario all'ordine pubblico o alla decenza o a una disposizione di legge o a una normativa, l'Acquirente non è esentato dai suoi obblighi nei confronti del Venditore, il quale si riserva il diritto di sospendere o annullare l'ordine integralmente o parzialmente conservando il beneficio dell'acconto o del pagamento dell'importo già effettuato. Nell'ipotesi di un'evoluzione tecnica dei Beni/Servizi o delle condizioni economiche, il Venditore si riserva anche il diritto, nell'esecuzione di un ordine, di apportare in qualsiasi momento delle modifiche o delle aggiunte alle specificazioni dei Beni/Servizi. Il Venditore garantisce peraltro funzionalità e prestazioni equivalenti dei Beni/Servizi nel caso di un'eventuale modifica di una specificazione.

4.2 Consegna / Messa a disposizione
Una data o un termine di consegna, la messa a disposizione e l'esecuzione sono comunicate dal Venditore nel momento in cui questi conferma l'ordine. Le date e i termini sono comunicati a titolo indicativo e non sono vincolanti per il Venditore, salvo diverso esplicito accordo scritto. Qualsiasi superamento di tali date e termini non può in alcun caso dare adito a un'ammenda, risarcimento danni o cancellazione dell'ordine.
Salvo altro luogo di consegna convenuto tra le Parti, la consegna ha luogo franco fabbrica / Ex Works ("EXW" - Incoterms 2011), nella fattispecie a Foetz (Lussemburgo). Qualsiasi trasporto o consegna si effettua a rischio dell'Acquirente. Il Venditore si riserva il diritto di effettuare delle consegne, messe a disposizione o esecuzioni parziali e di procedere alle fatturazioni parziali corrispondenti.
L'Acquirente è tenuto a permettere l'effettiva consegna, ricezione o esecuzione dei Beni/Servizi. L'Acquirente sostiene di pieno diritto e senza preavviso il costo e il rischio di qualsiasi Bene che non sia accettato definitivamente da lui o da una persona da lui demandata alla data convenuta o di qualsiasi servizio che non possa essere prestato, a prescindere da dove si trovano i Beni o dal luogo dove devono essere prestati i Servizi, inclusi lo stabilimento del Venditore, i suoi incaricati/subcontraenti. Qualsiasi spesa (spese di trasporto, spese di magazzinaggio e di altra natura) dovesse derivarne è fatturata all'Acquirente a pieno diritto e senza preavviso a valere dalla data (d'inizio) convenuta. Il fatto che i Beni non siano ritirati o accettati definitivamente o il fatto di non permettere la prestazione dei Servizi alla data (d'inizio) non ha alcuna incidenza sull'applicabilità del prezzo convenuto.

4.3 Riserva di proprietà
I Beni (anche se sono stati consegnati per la prestazione di Servizi) restano di proprietà del Venditore fino a quando l'Acquirente abbia pagato integralmente la/le relativa/e fattura/e, a prescindere dal trasferimento del rischio. L'Acquirente si impegna a rispettare i diritti del Venditore verso terzi e a non alienare, trasformare o incorporare i Beni prima del pagamento integrale del prezzo di acquisto, salvo accordo scritto del Venditore. Qualora l'Acquirente dovesse rivendere tali Beni a terzi prima del pagamento integrale della/delle relativa/e fattura/e, e sotto qualsiasi forma, il credito dell’Acquirente è considerato ceduto al Venditore (legge del Granducato del Lussemburgo del 31 marzo 2000 relativa agli effetti delle clausole di riserva della proprietà nei contratti di vendita e che modifica talune disposizioni del Codice di commercio).

5. Garanzia
La presa di possesso/prestazione dei Beni/Servizi copre il Venditore rispetto a qualsiasi difetto visibile. L'Acquirente è inoltre tenuto a verificare la quantità/la qualità/il buono stato al momento della consegna dei Beni. Se alla consegna non viene fatta alcuna osservazione scritta in proposito, la consegna è ritenuta effettuata correttamente.
Le Condizioni generali di Garanzia e Responsabilità sono disponibili su semplice domanda. Il Venditore offre una garanzia commerciale per qualsiasi difetto possa eventualmente intervenire solo se il difetto in questione è notificato dall'Acquirente a mezzo lettera raccomandata entro 15 giorni dalla scoperta di tale difetto e debitamente motivata e purché nel frattempo i Beni non siano stati alienati, trasformati o incorporati. Trascorso tale periodo di 15 giorni, nessun reclamo è valido. L’Acquirente è tenuto, dopo una valida notifica di difetto, a permettere al Venditore di esaminare il problema e fornire la soluzione più appropriata. Il Venditore ha in questo caso la possibilità di scegliere tra una riparazione e/o una sostituzione (se del caso, con un prodotto equivalente dopo le modifiche tecniche). I Beni saranno ritirati dal Venditore e il loro prezzo sarà rimborsato solo qualora non fosse possibile procedere a una riparazione o a una sostituzione. In questo caso, l'Acquirente non ha diritto a un risarcimento superiore al prezzo di acquisto del Bene. La garanzia commerciale cessa di esistere dopo la scadenza del termine di garanzia.
Qualsiasi domanda relativa a un risarcimento o garanzia decade in ogni caso se (i) i Beni sono stati utilizzati in modo diverso e non conforme alle istruzioni del Venditore o in modo non diligente o (ii) i danni al Bene sono stati provocati al momento dell'installazione da una causa di forza maggiore o dall'Acquirente, dai suoi dipendenti o incaricati.

6. Diritti di proprietà intellettuale
Nessun diritto di proprietà intellettuale è trasferito all'Acquirente con l'esecuzione di un ordine di Beni/Servizi e con il trasferimento dei Beni/Servizi nel quadro di un ordine, salvo diverso accordo scritto. Pertanto l'Acquirente non ha il diritto di copiare i Beni o parte dei Beni o di riprodurli in qualsiasi modo o di avvalersi di qualsiasi diritto di proprietà intellettuale (come i diritti sui marchi) nel quadro di comunicazioni o di pubblicità, i quali diritti appartengono esclusivamente al Venditore, salvo diverso accordo scritto. I disegni, piani e logotipi che sono o saranno prodotti nel quadro dell'esecuzione dell'ordine restano in qualsiasi momento proprietà intellettuale del Venditore. L'Acquirente non ha facoltà di alienarli, copiarli, riprodurli, trasmetterli o comunicarli a terzi senza previa autorizzazione scritta del Venditore.

7. Responsabilità
Il Venditore non è responsabile per qualsiasi danno l'Acquirente o terzi dovessero subire per un guasto o cattivo funzionamento dei Beni o una cattiva esecuzione dei Servizi e del loro funzionamento dopo la loro messa in opera, né per danni causati da consegne, messe a disposizione o esecuzioni di Beni/Servizi tardive, inesatte o incomplete, o a causa di misure, specificazioni, piani o bozzetti inesatti forniti dall'Acquirente o da terzi designati dall'Acquirente salvo in caso di errore intenzionale o negligenza grave del Venditore, del suo personale o dei suoi incaricati.
Il Venditore non potrà in alcun caso essere ritenuto responsabile, in qualsiasi modo, per danni indiretti, consecutivi, immateriali di interruzione di attività. In caso di responsabilità per danni diretti, nessun risarcimento potrà mai superare il prezzo dei Beni/Servizi.

8. Subappalti
Il Venditore ha il diritto di ricorrere a subcontraenti per la consegna, l'installazione o la messa in opera dei Beni/Servizi e questo, tra l'altro, secondo gli standard, le condizioni e le linee guida.

9. Forza maggiore
Qualsiasi ordine di Beni/Servizi può essere immediatamente rescisso dal Venditore dopo semplice notifica scritta e senza risarcimento o l'esecuzione dell'ordine può essere posticipata in presenza di una situazione di forza maggiore sopravvenuta dopo l'accettazione dell'ordine, nei casi seguenti (ma senza limitarsi a questi): vertenze di lavoro, catastrofe naturale, incendio, mobilitazione, requisizione, embargo, divieto di trasferimento di valute, insurrezione, mancanza di mezzi di trasporto, problema generale di rifornimento, limitazione di manodopera e di energia e qualsiasi altro evento che esula dal controllo del Venditore. Sono altresì considerati alla stregua di cause di forza maggiore: la cessazione (temporanea) delle attività o della produzione del fabbricante di (parti dei) Beni nonché l'impatto di disposizioni legali, normative o di altra natura per cui talune/i (parti dei) Beni/Servizi non possono più essere prodotte/i o offerte/i.

10. Notifiche
Qualsiasi notifica tra Acquirente e Venditore avviene per iscritto all'indirizzo riportato sulla conferma d'ordine.

11. Modifica
Il Venditore si riserva il diritto di modificare in qualsiasi momento le presenti Condizioni generali di vendita. In caso di modifica in corso di esecuzione dell'ordine, il Venditore porta a conoscenza dell'Acquirente il testo modificato. In mancanza di contestazione scritta entro i quattordici giorni successivi la notifica del testo modificato, l’Acquirente è ritenuto avere accettato il testo modificato, che gli sarà pertanto opponibile per la durata dell'ordine in corso.

12. Giurisdizione competente – Diritto applicabile
L'ordine dell'Acquirente relativo ai Beni/Servizi e le presenti Condizioni generali di vendita sono retti esclusivamente dal diritto lussemburghese.
Qualsiasi vertenza in merito a una vendita o alle Condizioni generali di vendita sarà soggetta esclusivamente ai tribunali competenti di Lussemburgo (Granducato del Lussemburgo).

Sitemap
Continuando a navigare sul nostro sito, accetti l'utilizzo dei cookies per proporre offerte mirate adatte ai tuoi interessi, ma anche per ricavare statistiche dalla tua visita al fine di migliorare la tua esperienza come cliente o potenziale cliente.